CARTA CARBONE…vita non lineare!

Dhuck Cien – Tornare

Dicono che l’Africa ti cambi dentro. Dicono che smuove, agita, rompe, distrugge, ricrea, ridisintegra e lascia il segno dentro di te. Dicono che dall’Africa si torna sempre con qualcosa di diverso. Alcuni tornano con dei segni visibili nel loro modo di fare, altri tornano con negli occhi gli sguardi dei …

Read More »

QUANDO LE DONNE CANTANO

L’abbiamo detto, ogni nome qui, porta con se un senso profondo. Quando senti chiamare un nome nell’aria, ascolti pure il suono del significato che trascina con sé. Ed è incredibile come i nomi, delle volte, siano così azzeccati e così legati alla persona che l’indossa. Nyawich significa persona con la …

Read More »

Deng

L’acqua che scende dal cielo noi la chiamiamo pioggia. E in questa parola, in effetti, si può sentire il ticchettio delle gocce che scendono e arrivano a terra. La pioggia è qualcosa che bagna, unge, è uggiosa, è forte e leggera nello stesso tempo. E’ qualcosa che infanga, è qualcosa …

Read More »

Il viaggio continua

La strada è bucata da solchi grandi come crateri, ricolmi di acqua putrida e fango. La macchina è forte e segue il ritmo dell’acqua depositata ai suoi piedi. Il movimento della macchina è scattoso, accellera e frena, accellera e frena, ti solleva dal sedile e ti fa volare dentro l’abitacolo, …

Read More »

E poi venne l’acqua

Ed è così che in poco più di tre mesi senza un orologio da polso, un cellulare sempre in tasca o una sveglia in camera ti stai abituando a dire “presto” o “tardi” in base alla posizione del sole. Seguendo il ciclo luce-buio diventa inevitabile riportare il proprio corpo a …

Read More »
X